HOW TO ARRANGE THE CUSHIONS ON THE SOFA?

Sembra banale scegliere i cuscini, ma posso assicurarti che non è così.

I cuscini giusti potrebbero dare nuova luce alla tua casa e rendere ancora più bello il tuo divano.

Non so se capita anche a te, ma quando vedo un divano senza cuscini ho la sensazione che manchi qualcosa, come un vaso senza fiori, o una cornice senza quadro.

I cuscini non solo hanno la funzione di rendere più comode le serate passate di fronte alle serie tv o a dei cocktail, ma a livello di percezione degli ambienti danno la possibilità di esprimere molto dello stile che si è scelto per la propria casa.

Scegliere i cuscini non è però un’attività da sottovalutare: richiede capacità di composizione e un fine occhio per gli accostamenti, e negli anni ho visto delle vere e proprie tragedie su molti dei divani su cui mi sono seduto.

Ecco quindi alcuni consigli per rendere il vostro divano un vero gioiello.


Quantità:

Per un divano di medie dimensioni ci vogliono almeno tre cuscini mentre per un divanetto lungo meno di 150 cm ne bastano due.


Forma e dimensione:

Per quanto riguarda la forma e la dimensione ci aiuta il buon senso. Non è opportuno utilizzare

cuscini molto piccoli per un divano grande, nè maxicuscini per un divano molto piccolo.


Posizione:

I cuscini accanto ai braccioli servono per creare una sorta di contenimento della composizione: alcuni interior designer di vecchia scuola consiglieranno la creazione di un effetto simmetrico (tipo due cuscini ai lati e uno al centro), ma io personalmente non amo questa composizione, toglie la sensazione di vissuto, la trovo rigida e forzata.


Colori:

E' necessario avere una progettualità per la scelta dei cuscini e che quindi essi vadano scelti in base all’intero progetto, alla palette della casa e magari anche in seguito alla creazione di una moodboard ispirazionale. (Dai un' occhiata ai miei moodboard)


Tessuti:

Il mio preferito è il velluto, ma si può scegliere tutto ciò che vuoi, l'importante è di dare un effetto elegante e raffinato.

Il mio consiglio è di osare e mixare: una volta stabilite delle regole e una palette colori, la cosa migliore è muoversi all’interno di quelle regole con estrema leggerezza.














Clicca qui per cuscini in velluto